L'ecomuseo - DA VISITARE - Paroldo altra Langa


“L’Ecomuseo della Pecora delle Langhe racconta la moltitudine di oggetti, affetti ed energie che ruotano intorno a questo mansueto animale. Una storia che in fondo è la storia di tutti noi.”

L'ecomuseo

L’Ecomuseo, completamente accessibile, è composto dal piano terreno dove è ricostruito un ovile e dal primo piano dove la perfetta ricostruzione di una vecchia casa di Langa accoglie i prodotti della Pecora.

Non aspettatevi una fredda esposizione di documenti: in questo luogo oggetti che hanno lunga storia da raccontare si amalgamano con testimonianze digitali che prendono vita al vostro passaggio. Tutto qui è un equilibrio di nuovo e vecchio, di pietra e luci che si fondono in tonalità calde.

La realizzazione dell’Ecomuseo ha richiesto molti anni: lo stabile era stato acquistato dal Comune di Paroldo nel 2003, poi ristrutturato ed infine oggi è pronto per i visitatori con una vasta esposizione di materiali fisici o in digitale raccolti in oltre 30 anni ricerche e testimonianze.

L’inaugurazione è arrivata a Novembre 2021 in occasione dell’Estate di San Martino:  un traguardo festeggiato con tutti gli enti che hanno contributo negli anni ovvero Regione Piemonte, Gal Langhe e Roero, Gal Mongioie, Unione Montana Alta Langa, Unione Montana di Ceva, Fondazione CRT, Fondazione CRC e progetto “Langa del sole”. 

La progettazione degli spazi è stata realizzata dall’architetto Mauro Rabino, la progettazione degli allestimenti è stata curata dall’architetto Andrea Briatore mentre Antonella Aviano e ne ha allestito ogni dettaglio.

Orari

Il museo sarà visitabile gratuitamente

Domenica 5 dicembre dalle 14.00 alle 18.00

Domenica 12 dicembre dalle 14.00 alle 18.00

Domenica 19 dicembre dalle 14.00 alle 18.00

Domenica 2 gennaio dalle 14.00 alle 18.00

Giovedì 6 gennaio dalle 14.00 alle 18.00

 

Per la visita è necessario presentare il GREEN PASS

Come arrivare

Il museo è nella Borgata Cavallini.

Vi consigliamo di parcheggiare nella Piazza principale o presso la Chiesa e seguire le indicazioni